La Vela

Ultimo ad essere costruito, la Vela, che prende il nome dal teatro centrale da cui ha origine il complesso, sperimenta una morfologia piu’ compatta rispetto agli altri nuclei, che richiama piu, direttamente la densita’ e la compattezza del centro storico. Le ampie terrazze degradanti che coprono le cellule abitative si aprono verso il paesaggio offrendo una vista impagabile e le strade interne, che alle cellule danno accesso, fruiscono di luce zenitale naturale e si aprono per accogliere aree di sosta in condivisione tra gli ospiti. Anche in questo nucleo la ricchezza spaziale deriva dalle particolarità della sezione architettonica che sembra dettata direttamente dalla migliore fruizione possibile della luce naturale.

Torna alla Mappa