Autori

Sonia Morra
Nata a Milano nel 1930, ha sempre vissuto tra Milano e Urbino. Ha insegnato Lettere per più di 40 anni nelle scuole medie e superiori. Con l’istituzione della scuola dell’obbligo (1962), pur essendo abilitata per le superiori, ha scelto la scuola media e si è dedicata a tempo pieno a studiare i modi e i mezzi per affrontare il difficile compito formativo di una scuola per tutti.

Tiziana Fuligna
Tiziana Fuligna è laureata in Storia dell’arte contemporanea. È insegnante di Storia dell’arte. Ha insegnato all’Università di Urbino Archeologia Industriale e Storia dell’arte contemporanea. Ha collaborato con lo Studio Giancarlo De Carlo nella redazione di scritti critici per cataloghi e pubblicazioni. È autrice di numerosi saggi su Giancarlo De Carlo.

Alice Devecchi
Nata nel 1983, ha studiato a Milano. Ha concluso gli studi laureandosi in Storia dell’Arte all’Università di Urbino dove oggi insegna. Svolge attività di curator indipendente e scrive di arte e architettura. La Fondazione Quarta Onlus di Milano ha assegnato una menzione speciale a un suo saggio nel contesto del concorso UCARE per l’Arte 2009. Ha pubblicato Giocare in casa. Il senso dello spazio e del movimento per i tipi di Edizioni del Verri (2012).

Laura Piccioni
E’ docente di Antropologia Filosofica e di Etica presso l’Università degli studi “Carlo Bo” di Urbino. Partecipa ad attività scientifiche e didattiche presso Università e Istituti di Ricerca italiani ed esteri. Collabora con Associazioni di promozione sociale attivando il dialogo filosofico come pratica culturale.

Francesco Samassa
Laureato in architettura allo IUAV (Venezia, 1992), ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in “Problemi di metodo nella progettazione architettonica” (Genova-Roma, 1997). Ha svolto a lungo attività didattica e di ricerca presso lo IUAV di Venezia e il Politecnico di Milano. Dal 1998 è stato responsabile dell’ordinamento e descrizione analitica del fondo Giancarlo De Carlo per l’Archivio Progetti dello IUAV di Venezia, per cui ha curato l’edizione a stampa dell’inventario e una raccolta di scritti (Il Poligrafo, Padova 2003). Con De Carlo, è stato redattore di “Spazio e Società” e membro del coordinamento scientifico e organizzativo dell’ILAUD (2002-2005).